I boschi di castagni secolari si estendono a perdita d’occhio e si trovano all’altezza di circa 800 mt., in posizione privilegiata, al confine con la Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia, un esclusivo territorio che consente di produrre un marrone unico, che rispecchia l’eccezionalità del luogo nel quale viene prodotto.
In questi castagneti, in parte storici, prende vita lungo tutto l’arco dell’anno un attento lavoro manuale di cura e selezione. La coltivazione del suolo, così come i trattamenti fitosanitari, vengono programmati nel pieno rispetto dell’ambiente al fine di ottenere la migliore qualità per una castagna biologica e certificata come tale.
A confine con la Riserva Naturale della Duchessa, in Santa Maria in Valle, si estendono diversi ettari di terreno dove si produce fieno di erba medica. Qui nei nostri prati pascolano indisturbate greggi di pecore e mandrie di cavalli. Poco più in là un caseificio, per la trasformazione del latte e produzione dei formaggi che consumiamo e offriamo ai nostri ospiti.

L’EMPORIO
All’Emporio dell’Agriturismo si può assaggiare ed acquistare durante tutto l’anno la crema di marroni di produzione della Tenuta Morelli, appuntamento imperdibile per gli appassionati gourmet e degli acquisti consapevoli a “Kilometro zero”.

LO STABILIMENTO
A pochi passi dall’Agriturismo è possibile visitare lo Stabilimento di conferimento, per la lavorazione e commercializzazione delle castagne consentendo così, un ideale percorso tematico culturale e didattico per le famiglie, per le scuole e per meeting del settore.